L’università di Urbino è dotata di un ottimo servizio di job placement.

Fa anche parte del consorzio Alma Laurea, che monitora il rapporto fra formazione universitaria e mondo del lavoro, nonché consente ai laureati di pubblicizzare il proprio curricolo.

La cosiddetta “Legge della Buona Scuola” ha cambiato le modalità di reclutamento degli insegnanti : Legge 107, Art. 1, comma 181.

Qui trovate i titoli di accesso per le diverse classi di insegnamento. (Che è stato modificato dal DM 259/2017, che però non modifica la situazione della classe A19- Storia e filosofia nei licei). Comunque per insegnare Storia e filosofia nelle scuole, classe A-19, occorre che il piano di studi seguito abbia compreso 12 CFU di storia greca (L-Ant/02) o storia romana (L-Ant/03), 12 CFU di storia medioevale (M-Sto/01) e 12 CFU di storia moderna (M-Sto/02) o storia contemporanea (M-Sto/04).

Questa è la legge che istituisce il FIT, cioè il corso a numero chiuso per l’immissione in ruolo dei docenti.

Per accedere al FIT occorrono altri 24 CFU di discipline psico-socio-pedagogiche. Questa (DM 616/2017) è la legge che regolamenta tali CFU.

L’Università di Urbino si è dotata di un sistema di riconoscimento e acquisizione di questi 24 CFU. Qui trovate tutte le informazioni.