La procedura di immatricolazione e iscrizione si svolge interamente online.
Questo è il sito per l’immatricolazione on line.
Qui è possibile trovare una guida all’immatricolazione online.

Requisiti di accesso

Per l’ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Filosofia dell’’Informazione. teoria e Gestione della Conoscenza (classe LM-78) occorre essere in possesso di una laurea, triennale o quadriennale, o di un diploma universitario di durata triennale, attivati presso un ateneo italiano, ovvero di un titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente. Le domande di immatricolazione vengono accettate fino al raggiungimento della numerosità massima sostenibile del corso di laurea, rispettando l’ordine di perfezionamento delle domande stesse.

È inoltre richiesto il possesso di specifiche conoscenze e competenze che riguardano:

a. Requisiti curriculari

Lo studente deve:

– aver conseguito una laurea nelle classi L-5 filosofia, L-10 lettere, L-20 scienze della comunicazione, L-40 sociologia, L-42 storia, LMG/01 giurisprudenza o una laurea in Teologia/Scienze Religiose;

oppure

– aver acquisito almeno 30 CFU nei settori scientifico-disciplinari caratterizzanti la classe LM-78:

M‐FIL/01 ‐ Filosofia teoretica
M‐FIL/02 ‐ Logica e filosofia della scienza
M‐FIL/03 ‐ Filosofia morale
M‐FIL/04 ‐ Estetica
M‐FIL/05 ‐ Filosofia e teoria dei linguaggi
M‐FIL/06 ‐ Storia della filosofia
M‐FIL/07 ‐ Storia della filosofia antica
M‐FIL/08 ‐ Storia della filosofia medievale
BIO/07 ‐ Ecologia
IUS/20 ‐ Filosofia deldiritto
L‐ANT/02 ‐ Storia greca
L‐ANT/03 ‐ Storia romana
L‐FIL‐LET/02 ‐ Lingua e letteratura greca
L‐FIL‐LET/04 ‐ Lingua e letteratura latina
M‐DEA/01 ‐ Discipline demoetnoantropologiche
M‐STO/04 ‐ Storia contemporanea
M‐STO/06 ‐ Storia delle religioni
M‐STO/07 ‐ Storia del cristianesimo e delle chiese
SECS‐P/01 ‐ Economia politica
SECS‐P/08 ‐ Economia e gestione delle imprese
SECS‐P/12 ‐ Storia economica
SPS/01 ‐ Filosofia politica
SPS/02 ‐ Storia delle dottrine politiche
SPS/03 ‐ Storia delle istituzioni politiche
SPS/04 ‐ Scienza politica
SPS/06 ‐ Storia delle relazioni internazionali
SPS/07 ‐ Sociologia generale
SPS/08 ‐ Sociologia dei processi culturali e comunicativi
BIO/09 ‐ Fisiologia
CHIM/03 ‐ Chimica generale e inorganica
CHIM/06 ‐ Chimica organica
FIS/08 ‐ Didattica e storia della fisica
ICAR/18 ‐ Storia dell’architettura
INF/01 ‐ Informatica
M‐PED/02 ‐ Storia della pedagogia
M‐PSI/01 ‐ Psicologia generale
M‐STO/05 ‐ Storia della scienza e delle tecniche
MAT/01 ‐ Logica matematica
MAT/04 ‐ Matematiche complementari
MED/02 ‐ Storia della medicina
SECS‐P/04 ‐ Storia del pensiero economico

In caso di titoli di studio conseguiti all’estero verrà valutata, sulla base della documentazione prodotta, la corrispondenza tra le conoscenze e competenze associate ai titoli conseguiti e le caratteristiche dei requisiti curriculari sopra elencati.

Le carenze curriculari possono essere colmate prima dell’iscrizione al Corso di Laurea con l’integrazione di eventuali crediti mancanti, attraverso il superamento dell’esame di singoli insegnamenti se si è già concluso il proprio percorso triennale o con insegnamenti sovrannumerari se si è ancora iscritti al percorso triennale.

b. Preparazione personale

La verifica dell’adeguatezza della personale preparazione (VPP) è obbligatoria nonché successiva al controllo dei requisiti curriculari e non può essere intesa come sostitutiva. Lo studente deve essere in possesso dei requisiti curriculari prima della VPP e non è ammessa l’assegnazione di debiti formativi od obblighi formativi aggiuntivi. Le informazioni dettagliate sulla VPP, che deve essere sostenuta entro il termine ultimo per l’iscrizione, sono pubblicate sulla pagina web del Corso di Laurea.

La VPP si svolge secondo la seguente modalità:

– verifica del conseguimento della laurea triennale prevista tra i requisiti curriculari con una votazione di almeno 80 su 110,

e

– verifica di adeguate competenze linguistiche di livello almeno B1 per almeno una lingua dell’Unione Europea oltre l’italiano, che si ritiene automaticamente superata in caso di possesso di idonea certificazione linguistica ovvero se lo studente ha superato un esame di lingua straniera nella precedente carriera universitaria.

In caso di esito negativo si procede con un colloquio individuale sulle conoscenze e competenze nell’ambito delle attività formative del Corso di Laurea.

In base all’esito della VPP, tenuto conto dei requisiti curriculari già soddisfatti prima dell’iscrizione al Corso di Laurea, lo studente potrà essere indirizzato ai docenti dei settori scientifico-disciplinari in cui si sono riscontrate eventuali carenze, i quali consiglieranno lo studio dei testi necessari.

 

Termini di iscrizione

Ci si può iscrivere anche se non ancora laureati, basta che si consegua il titolo entro il 28 febbraio dell’anno prossimo.
Le iscrizione sono aperte dal 21 luglio fino al 11 novembre. Per gravi motivi ci si può iscrivere fino al 20 dicembre pagando una sovrattassa.

Contatti segreteria:

Help Desk online Apri un ticket su helpme.uniurb.it
Sportello Via Saffi, 2 – Urbino
Orario di apertura Lunedì – venerdì ore 10-13
Chiama il numero unico 0722 303030 (lunedì – venerdì ore 9-10, martedì e giovedì ore 14.30-16.30)