LE OPINIONI NELL’EPOCA DELLA PRESUNTA POST-VERITA’

Che cosa significa “ragionare” nella nostra epoca, dominata dalla molteplicità delle fonti, dall’immensità delle banche dati disponibili, dall’enormità del numero di persone che studiano, dall’alfabetizzazione di massa, dal facile…

UN BACO EPISTEMOLOGICO NELLA VALUTAZIONE DELLA QUALITA’ DELLA RICERCA (VQR)

Non sono fra i denigratori della valutazione della ricerca, anche quantitativa. Credo sia necessaria, anche se difficile. Circolano obbiezioni non convincenti contro la valutazione: “Archimede Pitagorico” non sarebbe stato valutato bene,…

TEMPO MARZIANO: ARTE E SCIENZA, PATHOS E LOGOS

I mantelli non generano mantellini, se è vero che “delle cose che esistono, le une sono da natura, le altre da altre cause” (Aristot. Phys. II.1 192b8). Tra i due generi di cose il movimento e la riproduzione sono indizi che permettono…

L’EPISTEMOLOGIA E L’OROLOGIO ROTTO DI GIORGINO

Giorgino, detto “GINO” è in ritardo all’appuntamento con Tina. Sono le 11. Guarda il suo orologio da taschino – Gino è all’antica – e vede che le lancette segnano le 11. Giorgino non sa che il suo orologio si era fermato la sera…

MISURARE UN TAVOLO

Proviamo a costruire una macchina capace di lanciare palloni di basket con assoluta precisione dalla posizione dei tiri liberi esattamente di fronte al canestro a una distanza di 4,6 metri. Se piazziamo la macchina proprio in quel punto essa…

IL DENARO NON FA LA FELICITA’ A PIETROBURGO

Ci sono tanti modi per rendersi conto che l’utilità del denaro non è il suo valore numerico. Basta pensare che per un poveraccio 10 euro sono una boccata di ossigeno, mentre per un miliardario sono irrilevanti. Esiste però una sorta…